CORSO DI
ALTA FORMAZIONE
IN MEDIAZIONE FAMILIARE

mediazione-familiare-aspic-latina

Che cos'è la MEDIAZIONE FAMILIARE

La mediazione familiare è un intervento professionale rivolto alle coppie e finalizzato a riorganizzare le relazioni familiari in vista o in seguito alla separazione, al divorzio o alla rottura della coppia a qualsiasi titolo costituita. Obiettivo centrale della mediazione familiare è il raggiungimento di una ottima bi-genitorialità ovvero la salvaguardia della responsabilità genitoriale individuale nei confronti dei figli, in special modo se minori. La mediazione familiare, consente agli ex-partner di riappropriarsi di una genitorialità più condivisa e responsabile.

Chi è il MEDIATORE FAMILIARE

Il mediatore familiare è un professionista qualificato che interviene, quale figura terza, nel percorso di supporto alla coppia, prima, durante e dopo l’evento separativo, divorzio o cessazione della convivenza a qualsiasi titolo costituita. All’interno di uno spazio strutturato il mediatore familiare sollecitato dalle parti, nella garanzia del segreto professionale e in autonomia dal contesto giudiziario, si adopera affinché gli ex partner elaborino in prima persona un programma di separazione soddisfacente per sé e per i figli, in cui possano continuare ad esercitare efficacemente la comune responsabilità genitoriale.

per maggiori informazioni

Informazioni
sul corso

Il corso si terrà nella sede di ASPIC LATINA
Via Aldo Moro 41/A – 04011 Aprilia (LT)

GIORNATE DI LEZIONE E ORARI

La formazione in presenza si svolge di sabato, dalle ore 9.00 alle 18.00.

PROGRAMMA

13  LUGLIO: Introduzione alla Mediazione Familiare

21  SETTEMBRE: Il Colloquio nella Mediazione Familiare

19  OTTOBRE: Il Conflitto nella relazione di coppia

07  NOVEMBRE: Alleanza nell’ambito della Mediazione Familiare

07  DICEMBRE: : Analisi dei bisogni

data da stabilire: Ciclo della famiglia


Il corso ha durata biennale per un monte ore complessivo di n. 320 come definito dalla Norma UNI 11644-2016 ai sensi della Legge 4/2013, così suddivise:

– 240 ore di apprendimento teorico-pratico su materiale specifiche e complementari della mediazione, di cui una parte in FAD

– 80 ore di pratica supervisionata

Per i diplomati in Counseling è previsto il riconoscimento del monte ore relativo alle competenze relazionali (72 ore riconosciute).

Non sono ammesse assenze superiori al 10% delle ore.

Al completamento del corso (che prevede alcune verifiche e una tesina finale) verrà rilasciato un attestato come ‘Mediatore Familiare’.

Destinatari

L’accesso al corso è riservato alle persone con adeguata e documentata esperienza professionale, almeno quinquennale, nelle aree sociali, educative e sanitarie e a chi è in possesso di laurea, almeno triennale, nell’area umanistica, sanitaria e sociale. 

Competenze

Il percorso formativo consentirà ai partecipanti di:
acquisire competenze comunicative elevate (saper ascoltare, accogliere con empatia, accettazione incondizionata e agire con neutralità); utilizzare il feedback fenomenologico con i mediandi; mettere in atto la decisionalità e la progettualità salvaguardando la bi-genitorialità; conoscere le normativa sul diritto di famiglia; individuare e gestire i conflitti di coppia.

Staff

DIRETTORE SCIENTIFICO DEL CORSO

Antonio Iannazzo (Presidente ASPIC LATINA)

Coordinatori
Gabriella Matricardi, Sonia Middei, Simona Pasqualucci

Costi

Costo del primo anno: 1.500,00 euro (iva compresa).
Per i counselor il costo del primo anno è di 750,00 euro (iva compresa)

Il costo del secondo anno è di 1.300,00 euro (iva compresa)

per maggiori informazioni

Aspic Latina